Il Regolamento Europeo hai introdotto sullo scenario Privacy importanti novità che andranno ad impattare sul mondo del lavoro senza alcuna distinzione.

Con l’arrivo del Regolamento Europeo, lo scenario Privacy è cambiato notevolmente. Sono state infatti introdotte importanti novità che andranno ad impattare su Aziende, Studi Professionali, Amministrazioni Pubbliche, Associazioni ed Enti di vario genere. Il nostro team di consulenti è qui per accompagnarvi in questa transizione e per consentire alla vostra azienda di adeguarsi al nuovo Regolamento Europeo.
L’impronta del regolamento si orienta verso un maggior rigore, che si manifesta nella previsione di sanzioni più pesanti e di adempimenti più articolati, e comporta una maggiore cautela nel trattamento dei dati.

UNA BREVE SINTESI DELLE NOVITÀ INTRODOTTE DAL REG. 2016/679:
L’ambito di applicazione della disciplina europea in materia di Privacy viene esteso, per esempio:
• i requisiti formali richiesti per la validità del consenso al trattamento dei dati personali da parte degli interessati diventano più rigorosi (anche on line); si ricorda che è esclusa ogni forma di consenso tacito;
• vengono riconosciuti il diritto all’oblio (art. 17 Reg. EU.), cioè la possibilità per l’interessato di decidere che siano cancellati e non sottoposti ad ulteriore trattamento i propri dati personali, e il diritto alla portabilità dei dati (art. 20 Reg. EU.);
• vengono introdotti dei concetti della protezione dei dati personali “by design” (ossia la necessità per i titolari di adottare adeguate misure a protezione dei dati, sia al momento della loro raccolta, che durante l’esecuzione del trattamento) e “by default” (ossia che i dati vengano trattati solo per le finalità previste e per il periodo necessario a tali fini); • viene disposto l’obbligo di notifica in caso di violazione dei dati personali (“Data Breach”).

Cosa prevede il nostro servizio

  • Organizzazione della struttura con la individuazione delle figure che obbligatoriamente devono essere nominate e autorizzate al trattamento dati.
  • Redazione di tutte le lettere di nomina.
  • Redazione delle informative nei confronti dei clienti/fornitori e dei dipendenti; e delle comunicazioni di consenso.
  • Redazione del Registro Trattamenti.>/li>
  • Comunicazioni al Garante.
  • Eventuale documentazione per la necessaria autorizzazione alla Videosorveglianza.